Pordenone,  09 maggio 2022
Prot.  1441/2022

Agli Iscritti all’Albo e all’Elenco Speciale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pordenone
e-mail e PEC

Elenco Esperti per la composizione negoziata della crisi d’impresa (art.3 D.L. 118/2021), TERMINE PER IL PRIMO POPOLAMENTO DELL’ELENCO
 
In relazione a quanto in oggetto siamo a ricordare che ai fini del primo popolamento dell’elenco, l’aggiornamento dei dati comunicati dagli Ordini territoriali alla CCIAA è continuo fino al 16 maggio 2022; a partire dal 17 maggio 2022 l’aggiornamento dei dati comunicati dagli Ordini territoriali alla CCIAA avverrà con cadenza annuale.

Gli Iscritti nell’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pordenone interessati all’iscrizione in detto Elenco e in possesso dei seguenti requisiti:

  • Iscrizione nell’Albo da almeno 5 anni;
  • Almeno due documentate esperienze nel campo della ristrutturazione aziendale e della crisi d’impresa;
  • Specifica Formazione, secondo le previsioni del Decreto dirigenziale del Ministero della Giustizia del 28 settembre 2021 (55 ore);

dovranno presentare la propria domanda all’ODCEC di Pordenone quanto prima e comunque entro il termine ultimo di venerdì 13 maggio alle ore 12.00,  inviando una PEC all’indirizzo odcec.pn@odcecpn.legalmail.it indicando nell’oggetto “Istanza per elenco esperti ex DL. 118/2021″.

La domanda dovrà essere presentata usando l’apposito modello , compilato, salvato in formato PDF/A,firmato digitalmente e allegando:
1.            curriculum vitae, oggetto di autocertificazione ai sensi degli artt. 46 e 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, sottoscritto digitalmente, in formato PDF/A, rinominato con il codice fiscale del dichiarante. Si precisa che il CV è l’unico documento che sarà trasmesso alla CCIAA del FVG insieme ai dati presenti nel tracciato e dunque il consiglio è di predisporre un curriculum non solo aggiornato ma anche completo delle informazioni relative alle esperienze che si intendono valorizzare);
2.            documentazione comprovante lo svolgimento delle funzioni di cui all’art. 3, comma 3, primo periodo, del D.L. n. 118/2021 (ad esempio, mandati professionali, nomine giudiziali o di OCC, nomine assembleari di amministrazione e controllo o incarichi di direzione, nomine delle autorità preposte);
3.            visure camerali aggiornate delle società a favore delle quali sono state prestate le attività indicate nella domanda se riferite al punto 7) delle Linee Guida Ministeriali;
4.            Attestato relativo all’assolvimento della formazione obbligatoria di cui all’art. 3, comma 4, del D.L. n. 118/2021  – e declinata dal Decreto dirigenziale del Ministero della Giustizia del 28 settembre 2021 – oggetto di autocertificazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445;
5.            copia fronte-retro, non autenticata, di un documento di identità in corso di validità;
6.           modulo/tracciato compilato contenente i dati essenziali (primo foglio del file excel) in formato excel, senza apportare modifiche alla struttura del file, e in formato PDF.

Cordiali saluti
La segreteria